2008

 

Dott. Gianni Amenta

Consulente del lavoro
Quale testimonianza di chiaro esempio di intraprendenza, laboriosità e spirito di sacrificio (patrimonio culturale della gente lucana), che hanno improntato il breve ed intenso percorso di vita bolognese. Si è distinto per l'impegno profuso negli studi conseguendo prima la Laurea in Economia e Commercio, dopo la specializzazione della disciplina di competenza, raggiungendo in breve lasso di tempo prestigiosi traguardi professionali. Ora, è socio di un'affermato studio di consulenza e svolge attività di docenza in materia di Diritto del Lavoro ed amministrazione del personale per conto di enti di formazioni ed aziende private in ambito regionale. Anche a grato riconoscimento dell'entusiasmo giovanile, del contributo propositivo di idee, all'opera fruttuosa, del fare significativo, offerti incondizionatamente alla vita associativa.

Vincenzo Trionfo

Imprenditore edile
Per i successi professionali raggiunti nel settore di competenza che lo hanno visto impegnato sin da giovane età nel lavoro di edilizia. La moderata e naturale ambizione di migliorare la propria condizione professionale, l'impegno e l'abnegazione profusi, e la serietà professionale dimostrata gli hanno consentito la realizzazione di risultati impensabili. Ora, è un affermato costruttore edile per conto terzi e proprio, con prospettive di ulteriore crescita.

Tommaso De Dominicis

Luogotenente dei Carabinieri
Per essersi distinto per le sue spiccate doti umane, per capacità professionale nello svolgimento del servizio nonché per l'insostituibile attività da sempre svolta nell'interesse dell'Associazione.

Dott.ssa Antonella Pierro

Medico di Medicina Generale, Specialista in Reumatologia
Nel solco della tradizione familiare (nonno, padre e poi marito), si nè distina negli studi laureandosi, con lode, in Medicina e Chirurgia. A riconoscimento dei lusinghieri traguardi professionali raggiunti nel settore di competenza, cui si è dedicata con abnegazione , alternando l'assistenza coscienziosa agli assistiti alla ricerca scientifica, con la produzione di numerosi lavori molti dei quali pubblicati su riviste scientifiche.

Dott. Giuseppe Panzardi

Viceprovveditore agli Studi di Bologna, Avvocato, esperto giuridico e giornalista iscritto all'albo
Quale riconoscimento delle elevate doti umane e delle capacità personali e professionali espresse in ogni ambito di competenza e per la brillante carriera fin qui svolta di Responsabile dell'Ufficio Legale Scolastico Provinciale di Bologna, ed attualmente di Viceprovveditore. Inoltre, a ringraziamento doveroso e sentito per aver contribuito, quale addetto stampa e moderatore dei dibattiti organizzati, ad accrescere la visibilità ed il prestigio dell'Associazione, attraverso gli articoli di stampa pubblicati dai quotidiani sulle pagine locali e nazionali.

Dott. Onofrio Donzelli

Direttore Responsabile della Divisione di Ortopedia e Traumatologia Pediatrica dell'Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna
Quale riconoscimento della indiscussa competenza professionale raggiunta e per i risultati conseguiti dopo diversi periodi di attività di Medico ortopedico traumatologo, di studio finalizzato al consegimento di specializzazioni, di consulenza presso strutture sanitarie pubbliche, di ricercatore associato, di ricerche nel campo della ortopedia pediatrica, di docenza ai medici specialisti, nonché di relatore a numerosi congressi e seminari in Italia e all'estero.

Colonnello Domenico Fornabaio

Capo di Stato Maggiore del Comando Regionale Emilia-Romagna della Guardia di Finanza
Brillante Ufficiale di Accademia della Guardia di Finanza, si è distinto per l'impegno profuso nel servizio e per il conseguimento, durante il servizio stesso, di diversi titoli di studio universitari. A testimonianza della prestigiosa carriera sin qui svolta con elevatissima professionalità, indiscussa capacità e vivo senso del dovere, per i risultati operativi conseguiti durante i periodi di comando nelle varie sedi cui è stato destinato e per le complesse indagini di notevole rilevanza sociale ed economica che gli sono state affidate.

Alla memoria del Cavaliere Giuseppe Mutri

Bersagliere, già Maresciallo Maggiore Aiutante
A riconoscimento delle elevate doti umane espresse attraverso la generosità d'animo, la simpatia personale ed il rispetto del valore dell'amicizia. E' stato per lunghi anni un sincero promotore della vita associativa, partecipando alle numerose attività e manifestando sempre l'auspicio della crescita della «famiglia lucana» nella città di Bologna. Lascia un ricordo che rimarrà indelebile nei nostri cuori.